Akram Zaatari (1966, Libano)

è video artista, curatore e co-fondatore della Arab Image Foundation di Beirut. Autore di più di 30 video, e video installazioni, Zaatari ha esplorato temi riguardanti la condizione del dopoguerra libanese, come in All is Well on the Border (1997) e la circolazione e produzione di immagini nel contesto di una divisione geografica del Medio Oriente, come in This Day (2003) e In This House (2005). La sue ricerche continue hanno dato origine a una serie di esposizioni e pubblicazioni, quali Hashem El Madani: Studio Practices (2004) e Mapping Sitting (2005).