• strict warning: Non-static method view::load() should not be called statically in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/views.module on line 843.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_display::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_display.inc on line 1877.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_display_page::options_submit() should be compatible with views_plugin_display::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_display_page.inc on line 481.
  • strict warning: Declaration of views_handler_sort_broken::ui_name() should be compatible with views_handler::ui_name($short = false) in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_sort.inc on line 82.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_validate() should be compatible with views_handler::options_validate($form, &$form_state) in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 585.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter::options_submit() should be compatible with views_handler::options_submit($form, &$form_state) in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 585.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_broken::ui_name() should be compatible with views_handler::ui_name($short = false) in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter.inc on line 609.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_many_to_one::init() should be compatible with views_handler_filter::init(&$view, $options) in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/handlers/views_handler_filter_many_to_one.inc on line 104.
  • strict warning: Declaration of views_handler_filter_term_node_tid::value_validate() should be compatible with views_handler_filter::value_validate($form, &$form_state) in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/modules/taxonomy/views_handler_filter_term_node_tid.inc on line 303.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_style_default::options() should be compatible with views_object::options() in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_style_default.inc on line 25.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_validate() should be compatible with views_plugin::options_validate(&$form, &$form_state) in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 135.
  • strict warning: Declaration of views_plugin_row::options_submit() should be compatible with views_plugin::options_submit(&$form, &$form_state) in /home/amaze/domains/amaze.it/public_html/AMAZE/sites/all/modules/views/plugins/views_plugin_row.inc on line 135.
Geografie, muri, confini, demarcazioni, barriere - fisiche, ma anche mentali e culturali.

GOING PUBLIC ha affrontato tematiche urgenti quali il problema mondiale dei confini, della loro apparente "permeabilità" e delle nuove geografie. Il dibattito internazionale e le riflessioni geopolitiche intervengono pesantemente sul nuovo concetto di "mappa", spesso impossibile da tracciare. Geografie, muri, confini, demarcazioni, barriere - fisiche, ma anche mentali e culturali.

GOING PUBLIC

GOING PUBLIC un percorso innovativo di pratiche artistiche che hanno fatto dell'interpretazione del territorio, del sociale e del politico, la loro materia prima.

Il progetto opera come una piattaforma mobile e aperta; ha creato una rete  internazionale di produzione e di ricerca, con originali attività nelle stazioni ferroviarie di varie città.

Una sorta di display sulle nuove mobilità tra spazi e soggetti, in un paesaggio che risulta sempre più in trasformazione.

Alcuni tra i migliori artisti che lavorano con il sociale hanno scelto per Going Public luoghi di transito e di comunicazione, tra cui:  Los Carpinteros, Maria Papadimitriou, Thomas Hirschhorn, Ursula Biemann, Gianni Motti, Multiplicity,  Maja Bajevic , Pablo Leon de la Barra , Fabiana de Barros,  Adrian Paci, Atelier Van Lieshout, Calin Dan, Dan Perjovschi, Zafos Xagoraris Meschac Gaba, Zineb Sedira,Yto Barrada, molti altri……

In occasione del 20° anniversario è possibile ordinare le pubblicazioni a prezzo ridotto.

 

In occasione del 20° anniversario, l'organizzazione culturale aMAZElab ripercorre le ampie ricerche svolte fin qui nell'area dei Balcani e del Mediterraneo. Tutto il materiale è visibile nell’archivio on line (www.amaze.it) ed è possibile ordinare le pubblicazioni a prezzo ridotto.

http://www.amaze.it/AMAZE/it/publications

Altre immagini qui

 

Arcipelago Balkani

Geografie, muri, confini, fisici o culturali.

Questi sono alcuni dei temi affrontati nel programma decennale GOING PUBLIC, che termina -ma non esaurisce- le proprie ricerche nell’area dei Balcani. Il progetto desidera indagare il nuovo paesaggio culturale, attraverso narrazioni collettive che stabiliscono un rapporto ogni volta diverso tra la città e la sua memoria, la politica urbana e le pratiche pubbliche.  

GOING PUBLIC (2002-2012)

In occasione del pluripremiato progetto GOING PUBLIC (2002-2012), sono stati realizzati una serie di progetti che hanno posto al centro il rapporto tra comunità e territorio, spazio urbano e sfera pubblica, confini e mobilità. Si sono aperte varie piattaforme che hanno coinvolto artisti, studenti, cittadini, per ripensare all’uso dello spazio pubblico, offrendo proposte alternative in luoghi di confine e conflitto tipo: Beirut, Gerusalemme, Tangeri, Sarajevo.

La relazione tra comunità e territorio, tra città e cittadini si trova al centro dei più recenti dibattiti.
La proposta del programma GOING PUBLIC, con workshop, seminari, mostre e dibattiti pubblici, ha posto l’attenzione allo spazio urbano e periferico, alla politica sociale, alla gestione territoriale. In altre parole, l’uso dello spazio pubblico nella cultura del vivere.

L’organizzazione aMAZElab è lieta di annunciare il suo 20°Anniversario

20 anni di intensa attività, 5 prestigiosi PREMI Europei per la qualità dei nostri progetti, l'innovazione e la capacità di networking. Un lungo percorso che unisce soggetti e pratiche culturali, idee, progetti, dibattiti, mostre, pubblicazioni, università e accademie d'arte, istituzioni pubbliche e private. Con un’attenzione costante a temi quali arte, società, paesaggio. 

Sono aperte le iscrizioni!
ALVEARI URBANI ha realizzato il primo apiario d'artista in Europa, per il recupero di zone verdi abbandonate, con arnie disegnate da artisti e designer da tutto il mondo. Per il 2020 organizza, in collaborazione con Comune di Lainate e Amici di Villa Litta, un corso dedicato all’apicoltura urbana, ai giardini, alla biodiversità, aperto a tutti i cittadini, ai giovani e alle donne, con inizio Gennaio 2020.
N.B. LE ISCRIZIONI SONO PROROGATE FINO AL 25 GENNAIO 2020!
TUTTI COLORO INTERESSATI sono i benvenuti!
Per iscrizioni e dettagli contattare Claudia Zanfi: czanfi@libero.it  / 338.7642577
Scarica qui il pdf completo del Corso
28/ 29 Settembre ore 16.00/18.00

In occasione di Green Week Milano, ALVEARI URBANI organizza al Giardino condiviso San Faustino (Zona Ortica Milano), un weekend di attività dedicate al verde, ai giardini, alle api. Un’esperienza unica di condivisione collettiva sui temi del verde urbano. L'evento è a cura di ATELIER DEL PAESAGGIO.

 

 

 

28/ 29 Settembre ore 16.00/18.00 

Giovedì 12 Settembre 2019, ore 18.00-20.00

Conferenza e presentazione del libro ‘Altamont 1969’ di Bill Owens (Damiani editore), dedicato ai movimenti culturali degli anni ’60 e al famoso concerto che determinò la fine della stagione ‘peace&love’. Interventi di Martin Parr, Bill Owens, Claudia Zanfi.

 


 

 

Giovedì 12 Settembre 2019, ore 18.00-20.00 

Domenica 16 Giungno 2019, ore 10.30/12.00

Domenica 16 Giugno Claudia Zanfi (storica d’arte e del paesaggio) organizza insieme ai Vivai Coccetti, la visita botanica a uno dei parchi più innovativi d’Italia, la ‘Biblioteca degli Alberi’, un giardino all’avanguardia in zona Porta Nuova-Isola (MI), ai piedi di grattacieli e del Bosco Verticale. E’ questo il migliore periodo dell’anno per potere ammirare le splendide fioriture del parco e le bellissime geometrie create dai sentieri e dagli alberi raccolti in ‘foreste circolari’.

 

 

Il progetto è dell’architetto olandese Petra Blaisse (studio Inside Outside), ma ha visto l’importante collaborazione del Piet Oudolf, già autore della High Line di New York e considerato tra i più grandi paesaggisti del mondo.

Per dettagli: Claudia Zanfi czanfi@libero.it / Floricoltura Coccetti f.coccetti@libero.it

Scarica qui Invito e info